Dall'8 dicembre 2021 obbligo di mascherina all'aperto nei luoghi affollati

 
 


È stata firmata l’ordinanza dei Sindaci di Alpignano, Collegno, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rivoli, S.Gillio, Venaria Reale  che obbliga di indossare i dispositivi di protezione delle vie aree all’aperto durante i mercati e le iniziative natalizie per rafforzare il rispetto della normativa anti- Covid-19 il luoghi potenzialmente affollati.

Nello specifico il provvedimento decreta dal 8 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022, salvo proroghe, l’obbligo di indossare all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie nei seguenti luoghi:

Mercati ordinari negli orari di vendita al pubblico,
Mercati e mercatini straordinari e in ogni ALTRA AREA DI AFFLUENZA (aggregazione/assembramento) individuabile sul territorio (es. gallerie e centri commerciali, luna park, feste di via, manifestazioni e iniziative natalizie, fermate dei mezzi di trasporto pubblico, scuole, impianti sportivi ecc.).

Non avranno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie, ai sensi dell’art. 1 c. 3 del dpcm 2/3/2021 e successive proroghe:

a. i bambini di età inferiore ai sei anni;
b. le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina; 
c. i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, purché mantengano la prevista distanza interpersonale con le altre persone. 

La violazione delle disposizioni dell'Ordinanza comporta, salvo che il fatto costituisca reato, la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400 a euro 1.000. Il personale della Polizia Locale dei comuni e delle Forze di Polizia è incaricato del controllo e rispetto dell'ordinanza.

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO