Seleziona anno:
  1. 2022
  2. 2021
  3. 2020
 

Flowers Festival: istanze per l’occupazione di suolo pubblico per l’esercizio delle attività di somministrazione o di vendita



La richiesta di “occupazione temporanea di suolo pubblico per l’esercizio delle attività di somministrazione o di vendita” per il Flowers Festival dovrà essere inoltrata esclusivamente attraverso il portale SUAP - area tematica Imprese e Suap - compilando l'apposito modulo n. 3653 entro il giorno lunedì 20 giugno 2022.

Come da deliberazione di Giunta Comunale n. 181/2020, è previsto il rilascio di massimo n. 6 concessioni.

All'interno del portale sono contenute le linee guida per accreditarsi e firmaredigitalmente le istanze.

Il personale dell'ufficio SUAP è disponibile per chiarimenti relativi al procedimento telematico al numero 011/4015410.

Per informazioni di carattere commerciale rivolgersi all'Ufficio Promozione Attività Economiche al numero 0114015520.



 

Diritti di istruttoria dovuti per prestazioni S.U.A.P.

 

(su pareri preventivi, concessioni di occupazione di suolo pubblico e conferenza dei servizi preistruttoria)

 

Modalità di pagamento:

 

- PagoPA
- in contanti – presso la Tesoreria Comunale - BANCA INTESA SANPAOLO SPA - AGENZIA CORSO FRANCIA 330  - COLLEGNO;

- con assegno circolare non trasferibile intestato a “Tesoreria Comune Collegno - BANCA INTESA SANPAOLO SPA” - da presentare alla Tesoreria Comunale - BANCA INTESA SANPAOLO SPA - AGENZIA CORSO FRANCIA 330  - COLLEGNO;

- con bonifico bancario su BANCA INTESA SANPAOLO – ABI 03069 – CAB 304135 c/c n. 46069 CIN L - IBAN: IBAN IT 08 L 03069 30413 100000046069

 

Imprese e SUAP

 
Logo SUAP

Il SUAP - lo Sportello Unico per le Attività produttive - è definitivamente digitale


La modalità telematica resta l'unico sistema valido per la presentazione e la ricezione della modulistica per gli operatori del settore e delle imprese: per tutte le attività presenti all'interno del Portale si rimanda al sito www.pa-online.it

Le pratiche trasmesse in modo cartaceo o anche tramite PEC - posta elettronica certificata - verranno considerate irricevibili e, pertanto, archiviate con esito negativo. 
Si completa così la fase di informatizzazione e semplificazione burocratica avviata nel 2008. 

 
Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO